Lo Zoo di Milano


Anche Milano, come le più grandi città europee, ha avuto il suo zoo.
Prende forma nella seconda metà del XIX secolo,all’interno dei giardini pubblici di Porta Venezia.
Ad un primo nucleo, costituito da alcune voliere e gabbie per cervi, vengono aggiunti progressivamente altri animali; si arriva così al 1923,data dell’inaugurazione.
La vita per gli animali però si rivela già dal principio molto difficile.
Il giardino non è adatto ad ospitare una struttura del genere; non c’è abbastanza spazio e le gabbie sono troppo piccole.
Le proteste degli animalisti si fanno sempre più insistenti e portano alla chiusura dello zoo nel 1992.
Oggi restano le gabbie dei grandi felini, riadattate a spazio didattico (PaleoLab) per il museo di scienze naturali,la vasca delle otarie e qualche altra gabbia sommersa dalla vegetazione.
Alcuni degli animali,come l’elefantessa Bombay e l’orso polare, sono “tornati a vivere” nei diorami del vicino Museo di Storia Naturale.

Google Maps :

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: